Cerca
  • Zarish Neno

Caro Bambino Gesù

Da bambina mi è stato insegnato a scriverti per chiedere le cose che desideravo. Questa cosa probabilmente mi ha fatto pensare che il Natale è tutto ciò "CHE VOGLIO IO"; che è una festa in cui i miei desideri saranno esauditi. Il mio vestito preferito, la mia bambola preferita, il mio giocattolo preferito, il mio cioccolato preferito ... Potrei avere tutto ...!!!!!


Poi con il tempo ho iniziato a capire meglio il vero significato di questa festa, quanto diventano insignificanti le cose materiali e come il Natale non riguardi me o i miei desideri, ma riguardi in realtà ciò che facciamo per gli altri. Natale non riguarda il VOLERE, ma il DARE con tutto il cuore. Natale non riguarda il tenere le cose per noi, ma ha a che fare con la condivisione. Non si tratta solo di provare gioia nei nostri cuori, ma di diffondere quella gioia ovunque andiamo. Non si tratta di quanti soldi abbiamo, o del buon cibo che mangeremo, ma della condivisione del poco che abbiamo con gli altri e di dare a qualcuno povero la possibilità di avere un pasto migliore.


E quindi ti chiedo quest'anno il dono dell'amore altruistico. L'amore che Dio ha per ognuno di noi: «infatti ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non muoia, ma abbia la vita eterna» (Giovanni 3, 16).

~ Zarish Neno ~

#CaroBambinoGesù #LetteraABambinoGesù #Lettera #Natale2018 #Natale #Fede #ChiesaCattolica